venerdì 12 ottobre 2012

recenzione chiedimi se sono felice

salve a tutti:) da oggi darò vita ad una rubrica forse già vista ( da grandi recensori).
qualcuno può dire " e ma perchè non fai dei video da mettere su yuotube?
rispondo che preferisco su un blog e questa recensione si collega alla radio.

è un film del 2000 è una commedia con protagonista aldo,giovanni,giacomo, marina massironi,
il cast completo:

Aldo Baglio, Giovanni Storti, Giacomo Poretti, Marina Massironi, Silvana Fallisi, Giuseppe Battiston, Antonio Catania, Paola Cortellesi, Daniela Cristofori, Serena Michelotti, Max Pisu, Augusto Zucchi.

la trama:
aldo,giovanni e giacomo sono tra amici che aspirono a realizzare una commedia e per le precizione  "Cyrano de Bergerac" ma invece fanno giovanni il mimo ai grandi magazzini, giacomo doppiattore di parti irrilevanti e aldo fa la comparsa.
aldo vive temporaneamente da giovanni e loro continuano a coltivare il loro sogno.
nel frattempo giovanni si invaghisce di marina e giacomo di daniela. Durante la cena farà la sua apparizione, sfondando una finestra, un ladro un po’ imbranato: è Beppe, che verrà compatito dai sei e rimarrà anche a cena. 
Dopo la cena, Giacomo scopre che Daniela ha dato il suo numero di telefono a Beppe e la lascia perdere.
mentre marina e giovanni partono un pò malino ma poi fanno coppia fissa. 
ma la felicità dura poco perchè giovanni vuole vivere con marina e lei titubante al idea e parte per la germania...solo che al ultimo cambia idea e giovanni va ugualmente li.
marina va dove lavora giovanni, solo che trova giacomo ( che sta sostituendo giovanni,ma si fa licenziare per l'eccessiva pignoleria) i due parlano e quando giacomo l'accompagna a casa si baciano.

scoperto tutto i 3 litigano,giovanni scacciando di casa aldo e distruggendo la scenografia.
ma tutto questo era un flashback.
ora giovanni giacomo e marina vanno nel paese natale di aldo .
I tre arrivano finalmente al capezzale di Aldo che è ridotto veramente male: immobilizzato a letto, straparla e fa fatica a riconoscere gli amici. Aldo prega i due amici di andare a comprare gli arancini di Zio Totò, un bar lì vicino, per mangiarli insieme a loro, e chiede a Marina di fargli compagnia fino al ritorno dei due. Giacomo e Giovanni vanno a svolgere la commissione, ma al ritorno, nessuno è in casa: Aldo è sparito dalla camera da letto. Giacomo e Giovanni restano nella stanza chiedendosi che cosa sia successo, quando improvvisamente tutta la casa si "smonta": si tratta in realtà di una ricostruzione teatrale a pareti mobili, che una volta rimosse, mostrano dove veramente si trovano i due: su un palcoscenico.
 Si apre il sipario, e compare Aldo che, recitando, indica gli altri due come gli interpreti del Cyrano e mette loro in mano spade e cappelli: in pratica, la storia della malattia si rivela essere un elaborato artificio messo in piedi da Aldo per attirare e riappacificare gli amici mettendo finalmente in scena la commedia che avevano preparato tre anni prima. Giacomo capisce e infila il cappello, dicendo la prima battuta della commedia: dopo un lungo istante, anche Giovanni mette il cappello e risponde a tono: ha perdonato i due amici. La commedia viene recitata fino alla fine, ed il pubblico applaude entusiasta. La scena finale mostra Giovanni e Marina che, probabilmente, sono tornati assieme, Giacomo mostra attenzione per l'infermiera dell'ospedale (che poi si allontana), mentre Aldo sfoga le sue energie ballando in discoteca vestito come John Travolta in La febbre del sabato sera.

critica personale: questo film a me è piaciuto, anche se adoro di più tre uomini e una gamba.
nel film si nota più cura dal punto di vista della regia, il film sa anche commuovere e fa ridere anche se secondo me a tratti perde un pò qualcosa. il trio secondo me rende molto di più a teatro ma un film molto godibile.

voto: 7

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...