lunedì 7 febbraio 2011

poesia

" il dolce oblio del cuore è traduciabile con il sogno.... pare pure quello mi sia stato tolto...ora rimane il tormento di una cosa chiamata amore"

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...